Scopri come aprire un franchising cartucce con RisparmioStampa

Sognate di aprire un negozio per conto vostro in modo tale da trovare quell’indipendenza lavorativa e professionale che da sempre tanto desiderate? Una soluzione in franchising come quella proposta da RisparmioStampa è in grado di garantirvi formazione, guadagni e soddisfazioni con un investimento anche molto limitato.

Il primo passo per aprire un negozio franchising cartucce

Un’azienda che da più di 25 anni è leader nel settore dei consumabili da stampa non può che essere garanzia di successo. Avviare un negozio in franchising e finalmente diventare protagonisti del proprio destino lavorativo è molto semplice. La prima cosa da fare è quella di rispettare due condizioni. La prima è quella di trovare un locale, anche piuttosto piccolo, ma che abbia quantomeno 35 metri quadrati di spazio. Il secondo requisito da soddisfare è quello di avere un bacino di utenza fino a 30 mila abitanti. Scordatevi qualsiasi tipo di esperienza sia nel settore delle cartucce e dei toner per la stampa che in ambito commerciale. Tutto ciò che serve è impegno, voglia di raggiungere il successo e di imparare. A tutto il resto penserà RisparmioStampa.

La formula di investimento per tutti

Una volta che avete soddisfatto i primi due requisiti, ecco che potete passare a vagliare con attenzione le varie formule di business in franchising proposte da RisparmioStampa. Ce ne sono ben tre, grazie all’ultima novità introdotta con il laboratorio per la stampa 3D. Andiamo con ordine. Si parte dalla soluzione accessibile a tutti. La formula di franchising è quella standard e si parte con un investimento pari a 16800 euro. Una soluzione che va molto bene per tutti e che non richiede alcun tipo di esperienza, oltre che un esborso eccessivo. Grazie a questa formula, RisparmioStampa metterà a vostra disposizione praticamente tutto ciò che serve per aprire un negozio. Nella cifra di investimento iniziale è incluso l’allestimento, ma anche il percorso di formazione, il software gestionale, i vari componenti hardware, la parte di e-commerce, ogni tipo di supporto e il kit di fornitura iniziale, la cui fatturazione parte dal secondo anno di attività.

La formula per giovani e donne e la novità 3D

I giovani al di sotto dei 35 anni e le donne che vogliono aprire un negozio in franchising con RisparmioStampa possono usufruire di una formula particolarmente conveniente. Si tratta della soluzione Smart Business, che prevede un investimento iniziale pari a 15 mila euro. La principale differenza rispetto alla formula standard deriva dal fatto che il kit di fornitura iniziale è compreso totalmente in questo pacchetto. La grande novità è rappresentata dalla possibilità di aprire in franchising anche un negozio-laboratorio di stampa 3D, con un concept del tutto nuovo ed una formazione ulteriore oltre a quella standard.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *