tubi idraulici

Aziende siderurgiche: i tubi idraulici

Anche se non sembra i tubi idraulici sono prodotti complessi al contrario di quanto dica l’aspetto semplice. Ci vuole una lavorazione eccellente per conferire le proprietà di robustezza e resistenza.

Produzione dei tubi idraulici

Produrre un tubo significa innanzi tutti sottostare e rispettare rigorosamente delle normative vigenti in fatto di sicurezza.

In secondo luogo significa utilizzare una serie di macchinari ognuno dei quali è predisposto per una fase propria della produzione di un tubo.

Macchinari per tubi

siderurgiaSono diversi i macchinari utilizzati nella produzione dei tubi idraulici. Abbiamo innanzi tutto il banco di trafilatura che può essere con sistema a cilindro oleodinamico o con sistema a pignone o cremagliera.

In secondo luogo troviamo il macchinario per la trafilatura sia a freddo che a caldo, cioè una raddrizzatrice a 6 o 10 rulli, con motorizzazione inverter.

Segue la macchina da taglio multiteste a disco, che serve per effettuare i tagli anche simultanei dei tubi, con un ciclo di lavorazione sia automatico dietro programmazione ,che manuale.

Ora bisogna rimuovere i cordoni di saldatura attraverso lavaggi e soffiature, smussando e rifinendo le estremità dei tubi.

Si passa a questo punto ad effettuare i test necessari e a utilizzare una filettatrice per creare le filettature a norma di legge.

Qualità della lavorazione

I prodotti finiti devono avere un livello qualitativo molto alto che si ottiene utilizzando dei macchinari ultra professionali. Solo così si riescono a produrre manufatti dalle alte performance, che hanno anche una durabilità nel tempo molto elevata.

La nota positiva è che questo tipo di macchinari ormai sono molto diffusi e le aziende che li producono offrono soluzioni vantaggiose alle imprese siderurgiche, garantendo non solo l’istallazione, ma anche una manutenzione continuativa.

In questo modo la filiera di produzione ha la garanzia di continuità senza intoppi evidenti, e le imprese siderurgiche possono contare su livelli di produzione continuativi, con evidente beneficio anche dei costi e dei ricavi.

Siccome parliamo anche di un settore, quello siderurgico, con una competizione molto alta, è facile capire che quanto più il prodotto è di qualità, tanto più l’azienda ha possibilità di affermarsi sul mercato, e mantenere visibilità e leadership.

Anche per le aziende che producono i macchinari il discorso è simile, solo che la tendenza degli ultimi anni è quella di garantire macchinari di qualità ad un prezzo concorrenziale, puntando quindi più sul numero di aziende clienti, proprio per il gran numero di imprese siderurgiche presenti.

Ogni a azienda è differente, ognuna con le proprie caratteristiche e peculiarità, ognuna con un processo produttivo personalizzato.

L’attrezzatura officina meccanica è diversificata in base al tipo di produzione, specifica per diversi ambiti della siderurgia e di conseguenza anche i clienti finali sono diversificati.

Questo comporta sì un gran numero di aziende che operano nello stesso settore, ma con specializzazioni diversificate e di conseguenza anche figure professionali diverse, ognuna delle quali punta ad essere leader, aumentando la competitività e la qualità finale dei manufatti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *