costi matrimonio

Costi del matrimonio, quanto spendiamo veramente in Italia?

Il matrimonio si sa, è il giorno più bello della vita, o almeno per molti è così. In molte località italiane questo giorno è non solo simbolo dell’amore, ma anche l’occasione per riunire tutta la famiglia e perché no, per fare una festa indimenticabile. Ma a quanto ammontano i costi del matrimonio in Italia al giorno d’oggi? Si spende ancora quanto una volta o le difficoltà economiche del Paese hanno inciso anche su quelle dei privati?

Costi del matrimonio in Italia nel 2018

Al giorno d’oggi, prima di decidere di sposarsi, si deve fare una valutazione, almeno di massima, delle spese. Sì perché a meno che non ci si voglia sposare in sordina, magari invitando solamente il nucleo familiare d’origine, ci sono diverse spese da sostenere, dall’abito al buffet, dal ristorante al viaggio di nozze. Insomma, bisogna considerare comunque un certo budget.

Solo in questo modo, infatti, si può stabilire quali siano le spese indispensabili e quali, invece, andranno depennate dalla lista per poter rientrare nel proprio budget. Diversamente, per chi non vuole rinunciare a niente, si aprono diverse possibilità come i prestiti a dipendenti pubblici o finanziamenti per privati, ne esistono in diverse formule studiati appositamente per gli sposi.

Ma quanto si spende quindi?

I costi sono molto variabili, dipende innanzitutto dalla regione e dalla località in cui ci si sposa, è risaputo che in città come Napoli il matrimonio è sfarzoso e si tende a investire parecchio denaro in tale circostanza. Ci sono poi da calcolare il numero degli invitati, la tipologia di ristorante, i fiori, se l’abito è di uno stilista conosciuto o meno, insomma, le casistiche sono diverse.

Costi-matrimonio-ItaliaA dover fare però una media si rileva che il budget destinato al giorno più bello è mediamente tra i 15 mila e i 20 mila euro, ma si può arrivare anche a spendere tra i 30 mila e i 40 mila, in alcuni casi anche 100 mila euro, ma qui si parla già di una fascia di popolazione piuttosto abbiente.

Noi ci riferiamo al costo medio e vediamo quindi cosa incide sulle spese. Tra i costi maggiori di un matrimonio c’è senza dubbio il catering. In media, questo, può costare tra i 7 mila e gli 8 mila euro, ma si tratta di una cifra molto variabile perché a Napoli si sfiorano gli 11 mila euro, mentre a Campobasso e Cagliari i 6 mila.

L’abito da sposa e altre spese

L’abito da sposa ha un costo medio di circa 5 mila euro che scendono a poco più di 800 a Bari e Firenze. Altre voci di spesa sono poi la musica, mediamente occorrono 400 euro, le fedi, sui 200 euro, il servizio fotografico, attorno ai 1000 euro e le bomboniere tra i 500 e i 2500 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *